sei volte uno – gli scatti


tennisti italiani – per un pelo!


lo ripete – il tic


occhi incavati – blatera


legge mail – metro veloce


vroooam – in corsa


si volta – autista della metro


uno dice fammi una foto fammi una foto


scava anguria poi beve


alimentari asiatici – insegna


fanculo – corsa dell’autobus


riga gialla riga bianca


domanda – i don’t know


uccellini –


stradina – curva


corre – il cane dietro


cosa è stato


piatto – il prato


scolaresche – chi saluta


gracidare gra gra


da solo – penso di amarti


il tempo – dopotutto


lattina – specchio d’acqua


autoritratto_ con artista


la cicala – in città!


isola un’altra_ arcipelago


osaka stadium – japan


– se la ride


ricordo_ un sogno un altro


piazzale bausan – solitudine


piazzale bausan – attesa


bruciore — gli artigli del gatto!


roulottes in uno spiazzo_uno beve aranciata uno no


acqua_parola acqua


data_ altra data


ragazza con occhiali__non dovevo dirgli la verità


colpisce ba bam


falli stare – la cameriera non voleva


4 cubi difformi


passa uno dice va via


tirano a pallone — da veranda


gara di aquiloni


produttore di arachidi


parentesi puntini puntini parentesi


bandierina —


rovescia _il centravanti il tennista


un asterico un secondo un terzo


viene avanti va fuori_ la tenda


combinato uno zecchino


questo non credo _ragazzo cinese


ramo con paesaggio


in afghanistan in iraq


esco_ scatto foto


un moschino zig zig


una vita uno pensa un desiderio


_nel distretto di leh


— esemplare su salice a hedemora


— esemplare in volo


— primo piano di adulto


— esemplare in natura


autore – che scrive poesie


anonimo – che scrive poesie


un uomo una donna non vede


come viene chiamato in occidente


un uomo una donna


agguati – il gattino


il protagonista ricorda narihira stesso


medico a kyoto


quattro gambe


bussa – senza chiave


brontolio – il pancino


trasporto – da me a te


la tigre il cane la scimmia


due degli occhi delle orecchie del naso uno della bocca più altri due


mozzata __ non è la stessa


ragazzi che ridono


giorno di pioggia


campo da basket


un albero _ un albero


120 figli – l’imperatore


profumo femminile – ore 20


anonimo – autore di poesia


ombra di li fu-jen


otturatore – prima chiuso


scatto – occhio sn


fammi una foto


risolino – una bambina


un poeta o scrittore